News

  •  La prova d’esame si svolge il giorno venerdì 12 novembre 2021 su tutto il territorio nazionale

    La domanda di partecipazione al concorso, compilata secondo il modello predisposto da ciascuna scuola, dovrà essere presentata presso la segreteria dei corsi di studio di giurisprudenza dell’ateneo sede della scuola di specializzazione per la quale si concorre, entro la data del 4 Novembre 2021.

  • La Scuola di Specializzazione per le Professionali Legali è attiva dall’a.a. 2000-2001, quale struttura didattica del Dipartimento di Giurisprudenza finalizzata a impartire una formazione specialistica per l’accesso alle professioni legali (magistratura, avvocatura, notariato).

    Essa è organizzata in moduli didattici biennali (700 ore distribuite nei giorni di giovedì e venerdì pomeriggio e sabato mattina, dal mese di Ottobre a Maggio) che vedono la partecipazione di docenti di estrazione universitaria e professionale tutti qualificati e esperti nelle materie trattate e nella formazione e l’equilibrato dosaggio tra lezione teoriche e esercitazioni pratiche in modo da preparare adeguatamente i partecipanti ai concorsi per l’accesso alle professioni. Sono previste anche diverse modalità di stage curriculari presso studi e uffici giudiziari al fine di affinare l’esperienza pratica degli specializzandi.

    All’esito dei due anni è rilasciato un diploma di specializzazione che consente l’accesso all’esame di magistratura e vale un anno di pratica forense e notarile per l’accesso ai rispettivi concorsi.

    Nel corso del tempo anche recente (ricerca AlmaLaurea 2013 e questionario interno 2017) sono state fatte indagini sul campo per rilevare il grado di soddisfazione e di successo tra i partecipanti alla Scuola, e il risultato è stato lusinghiero perché sono stati riscontrati un elevato tasso occupazionale, elevata stabilità lavorativa e retribuzione media mensile superiore alla media dei laureati con anzianità di cinque anni, nonché buon successo ai concorsi pubblici.

    Tutti dati che testimoniano l’importanza di uno strumento formativo qualificato per il futuro dei giovani laureati in giurisprudenza.